Psyllogel Fibra, un prodotto perfetto per ritrovare un equilibrio intestinale

Disordini e problemi intestinali capitano troppo di frequente? Psyllogel è uno dei migliori prodotti per ripristinare un equilibrio a livello dell’intestino.

Psyllogel FibraLa regolarità a livello intestinale è importante per il benessere di ogni persona. Cercare di prendersene cura è un sistema ottimale per raggiungere un certo stato di salute. Nel momento in cui l’intestino si trova in una condizione di sostanziale equilibrio, infatti, anche tutte le altre funzioni di svariati organi, come pelle, articolazioni, muscoli, fegato e reni, ne sono condizionati in maniera benefica. Psyllogel Fibra è il solo prodotto realizzato basandosi sulla fibra di psyllium pura al 99%. Quest’ultima, una volta che viene sciolta in acqua, permette di realizzare un gel che è in grado di riavviare la tradizionale regolarità a livello intestinale, senza però causare alcun tipo di irritazioni. Lo psyllium, quindi, tra le sue principali caratteristiche, presenta anche quella di essere una fibra solubile solamente in modo parziale. Proprio per questo motivo permette di garantire sia l’azione positiva delle fibre solubili che quella delle insolubili.

I vantaggi di assumere Psyllogel Fibra

Si tratta di un integratore alimentare, quindi non deve essere considerato per alcun motivo un farmaco. Inoltre, presenta notevole affidabilità circa la tolleranza e la sicurezza anche per diverso tempo. Utilizzando questo integratore c’è la possibilità di ritrovare un ottimo equilibrio intestinale, senza però andare a causare alcun tipo di irritazione. In questo modo, il quantitativo di fibra legata all’alimentazione di ogni giorno verrà incrementato. Inoltre, l’azione gelificante permette di riportare l’intestino verso la sua normale fisiologia. Di conseguenza, va a migliorare il contenuto intestinale.

Il dosaggio da seguirePsyllogel Fibra: il dosaggio da seguire

Psyllogel Fibra si può diluire all’interno di un bicchiere d’acqua (circa 200 ml). In alternativa si può consumare anche insieme a yogurt, piuttosto che con dei succhi di frutta, delle spremute, ma anche con della frutta omogeneizzata. È importante mescolare bene il composto e soprattutto berlo nell’immediato. Il gel è notevolmente viscoso ed è proprio questa la ragione per cui riesce ad apportare effetti benefici sull’intestino, idratando e favorendo la scorrevolezza del suo contenuto. Psyllogel Fibra deve essere assunto sempre senza alcun tipo di eccesso. Infatti, si consiglia di assumere da una fino a quattro bustine al giorno, in base anche al suggerimento del medico piuttosto che del farmacista.

Quando si può assumere

È interessante mettere in evidenza come possa essere assunto in ogni momento della giornata. È fondamentale, però, che la sua assunzione avvenga a diverse ore di distanza rispetto alla somministrazione dei farmaci. Interessante mettere in evidenza come questo prodotto non porti mai ad assuefazione. Inoltre, al suo interno non ci sono tracce di glutine, ma nemmeno di lassativi. Mancano del tutto anche le fonti di lattosio, così come non ci sono conservanti. Per tutte queste ragioni, Psyllogel fibra può essere utilizzato senza particolari problemi anche dalle donne durante i nove mesi di gravidanza. In commercio viene proposto in varie formulazioni e gusti. Infatti, si può trovare al gusto di vaniglia, pompelmo rosa, arance rosse, fragole e tè al limone.

Alcuni utili consigli da seguirePsyllogel Fibra: seguire questi consigli

Questo prodotto si può assumere con una certa continuità, anche tutti i giorni, sempre in base a quanto è stato suggerito dal medico curante. Chiaramente, nel caso in cui il trattamento dovesse superare le tre settimane, ecco che allora il parere del medico diventa fondamentale. Ogni prodotto che fa parte della gamma Psyllogel ha il vantaggio di non avere alcuna traccia di glutine al suo interno. Tra l’altro, Psyllogel fibra può diventare un ottimo motivo per fermarsi e fare un attimo di pausa. Questo vale sia verso metà mattina piuttosto che a metà pomeriggio. Infatti, sciogliendo all’interno di un bicchiere d’acqua si ricava un preparato molto gradevole e salutare da bere. Tra gli altri vantaggi di questo prodotto c’è anche quello di poter essere impiegato all’interno di pasti veloci. Ad esempio, si può mischiare con uno yogurt e in pochi secondi si potrà già consumare. Oppure una bustina di Psyllogel fibra può essere versata in una spremuta. Va benissimo anche all’interno di un succo di frutta o in un bicchiere di latte. È fondamentale mettere in evidenza, però, come il paziente debba assumere un alto quantitativo di liquidi nel corso della giornata.

Psyllogel megafermenti 24Psyllogel Fibra: megafermenti 24

Si tratta di un prodotto che viene consigliato in tutte le fasi acute. Ad esempio, può essere molto utile per contrastare patologie che insorgono a livello intestinale. Si tratta ad esempio di colite, gonfiore a livello dell’addome, crampi e alvo alterno. Si tratta di un prodotto che può essere particolarmente utile anche quando il paziente ha iniziato una terapia antibiotica. Ottimo anche in caso di una patologia diverticolare non particolarmente difficile da trattare. L’obiettivo è quello di ottenere un maggiore equilibrio della flora intestinale. Psyllogel Megafermenti si deve assumere diluendolo all’interno di circa 150 ml d’acqua. Successivamente, mescolando con grande attenzione, si può bere subito il prodotto. Nel caso in cui si formi il tradizionale gel, le caratteristiche del prodotto emergono in tutta la qualità. Nel caso in cui sia necessario, si consiglia di modificare la consistenza del prodotto. Come? Semplicemente incrementando la quantità di acqua che viene utilizzata.

PSYLLOGEL IN GRAVIDANZA

La fase della gravidanza comporta un gran numero di situazioni di squilibrio nel corpo della donna. Sono numerose le funzioni a livello intestinale e ormonale che ne risentono. Tra i vari sintomi più diffusi troviamo certamente la stitichezza. Di conseguenza, l’assunzione di questo integratore durante la gravidanza riveste un ruolo da non sottovalutare. Prima di tutto per via del fatto che Psyllogel è formulato solamente con degli elementi naturali e vegetali. Inoltre, al suo interno non ci sono grassi o zuccheri. In questo modo, può essere impiegato senza problemi anche da tutte le donne nel corso della gravidanza.

PSYLLOGEL E LE CONTROINDICAZIONI

Nel momento in cui si assume un quantitativo di fibre più alto, è necessario chiaramente provvedere a consumare anche più acqua. Durante la cura a base di Psyllogel fibra si consiglia di bere almeno otto bicchiere di acqua ogni giorno. Gli integratori, tra l’altro, non sono particolarmente adatti a tutti coloro che soffrono di disturbi allo stomaco. Ad esempio, non dovrebbe assumerlo chi soffre di ulcera peptica, ernia iatale e dolori a livello dell’addome.

DISTANZA RISPETTO AI PASTI

Nel momento in cui è necessario seguire un’altra terapia a base di farmaci è bene modificare il momento di assunzione di Psyllogel fibra. Infatti, le fibre dovrebbero essere sempre assunte qualche ore prima, in modo tale che venga assorbito nel migliore dei modi. Questo integratore non deve essere usato nel caso in cui il paziente soffra di sindrome da fecaloma, dolori addominali e occlusione intestinale. Stesso discorso quando il soggetto è stato colpito da vomito, nausea e importanti malattie all’apparato digerente.

LE PRINCIPALI AVVERTENZE

Gli integratori non devono mai essere impiegati in sostituzione di una dieta varia ed equilibrata. All’interno di questo integratore troviamo un ridotto quantitativo di fenilalanina. È importante che venga conservato in un luogo che sia lontano dalla portata dei bambini. Al tempo stesso, in caso si vogliano avere indicazioni più precise sul dosaggio, è bene fare riferimento al proprio medico curante. Invece, è del tutto sconsigliato superare il dosaggio massimo che viene suggerito. Per la verifica del peso, invece, questo prodotto deve essere usato solamente all’interno di una dieta ipocalorica adatta alle caratteristiche del paziente.

L’IMPORTANZA DI UNO STILE DI VITA SANO

È importante che insieme ad uno stile di vita sano, venga svolta anche costantemente dell’attività fisica. Nel caso in cui la dieta duri per diversi mesi o quantomeno oltre le tre settimane, ecco che l’assunzione di Psyllogel fibra è legata al parere del medico curante. Questo prodotto presenta una colorazione che è direttamente collegata all’estratto solubile di sambuco. Nel caso in cui il sapore e la colorazione siano differenti, il motivo potrebbe essere legato alla naturalità degli ingredienti che si trovano al suo interno. La conservazione di questo integratore deve avvenire sempre in luoghi freschi e asciutti.

LE FORMULAZIONI PRESENTI IN COMMERCIO

In commercio si può trovare questo integratore in varie formulazioni. Prima di tutto ci sono quattro gusti principali con cui viene proposto. Il formato da 20 bustine di Psyllogel Fibra, infatti, si caratterizza per essere offerto al gusto vaniglia, fragola, tè limone e arance rosse. Il costo per acquistare questo formato è pari a 7,40 euro. In alternativa sul mercato si può trovare anche il vaso con dosatore integratore. In questo caso si tratta di un formato da 170 grammi con ben 38 dosi al suo interno. Il prezzo, per questo secondo formato, varia tra 11 e 13 euro.

IL LEGAME CON LA SINDROME DEL COLON IRRITABILE

Capita spesso che questo prodotto venga usato per la cura della sindrome irritabile. In base a diversi studi che sono stati condotti da parte di ricercatori dell’Università di Utrecht, l’impiego di integratori basati su psyllium costituisce una delle soluzioni dalla maggior efficacia contro la sindrome del colon irritabile. Le fibre, infatti, sono decisamente importanti per gestire l’IBS nel momento in cui il paziente soffre soprattutto di stipsi. La fibra idrosolubile è molto importante per consentire le feci siano molto più lubrificate e morbide.